( ! ) Warning: include_once(C:\wamp\www/wp-content/themes/ceramiche-smart/intpage-menu-.php): failed to open stream: No such file or directory in C:\wamp\www\wp-content\themes\ceramiche-smart-child\single.php on line 8
Call Stack
#TimeMemoryFunctionLocation
10.0000139328{main}( )..\index.php:0
20.0000141384require( 'C:\wamp\www\wp-blog-header.php' )..\index.php:17
31.171628436816require_once( 'C:\wamp\www\wp-includes\template-loader.php' )..\wp-blog-header.php:16
41.171628472408include( 'C:\wamp\www\wp-content\themes\ceramiche-smart-child\single.php' )..\template-loader.php:74

( ! ) Warning: include_once(): Failed opening 'C:\wamp\www/wp-content/themes/ceramiche-smart/intpage-menu-.php' for inclusion (include_path='.;C:\php\pear') in C:\wamp\www\wp-content\themes\ceramiche-smart-child\single.php on line 8
Call Stack
#TimeMemoryFunctionLocation
10.0000139328{main}( )..\index.php:0
20.0000141384require( 'C:\wamp\www\wp-blog-header.php' )..\index.php:17
31.171628436816require_once( 'C:\wamp\www\wp-includes\template-loader.php' )..\wp-blog-header.php:16
41.171628472408include( 'C:\wamp\www\wp-content\themes\ceramiche-smart-child\single.php' )..\template-loader.php:74

Nel cuore della Russia batte un cuore tutto italiano

Il 27 marzo Laminam, specialista nella produzione di lastre ceramiche di grande formato e minimo spessore per l’architettura e l’arredo, ha inaugurato il nuovo stabilimento produttivo presso il Parco Industriale Vorsino, importante area industriale nell’Oblast di Kaluga a circa 100 km da Mosca. L’impianto è interamente dedicato alla produzione di superfici in grès porcellanato nel formato 1000x3000mm, con spessore 3 e 5mm, e adotta le medesime tecnologie innovative Made in Italy dello stabilimento principale di Fiorano Modenese. Laminam diventa così il primo e unico produttore di lastre ceramiche in Russia e compie un importante passo nell’ottica dell’internazionalizzazione e dell’incremento della produzione.
“Con un investimento iniziale in tecnologie di 25 milioni di euro, che arriverà a 40 milioni e un potenziale produttivo annuo di 1.000.000m2 di lastre ceramiche, Laminam ha creato in Russia un nuovo sito produttivo ceramico efficiente e altamente automatizzato, che incrementa in maniera significativa la capacità produttiva delle nostre superfici 1000x3000mm e soddisferà la crescente domanda del mercato locale e internazionale” – Alberto Selmi, AD Laminam.

Espressione dell’eccellenza e dell’innovazione dell’industria italiana nel mondo, la nuova fabbrica si estende su una superfice di 14.000 m2 e riproduce tutte le caratteristiche del “modello Laminam”, usufruendo degli impianti tecnologici e dei macchinari realizzati dal Gruppo System, di cui l’azienda italiana fa parte. Un processo produttivo all’avanguardia basato su un esclusivo sistema di compattazione di argille e feldspati estremamente selezionati, raffinati sistemi di decorazione, forni ibridi gas-elettricità a basso consumo e sistemi di taglio a secco che riducono il consumo di acqua e i costi di depurazione.
L’inaugurazione avviene un anno dopo l’accordo che ha reso l’azienda proprietaria della quota di maggioranza della società “LaminamRus”. Attraverso LaminamRus e il nuovo sito industriale, Laminam si avvantaggia di una posizione strategica che abbatte le barriere logistiche e garantisce un maggiore livello di servizio verso il mercato russo e delle altre Repubbliche ex URSS.
Parallelamente all’inaugurazione, la presenza di Laminam dal 28 al 31 marzo al Batimat di Mosca, il Salone Internazionale delle Costruzioni e degli Interni, è un’altra dimostrazione del potenziale del mercato russo: una vetrina dove esporre dal vivo le grandi superfici di grès porcellanato in un’ampia panoramica di collezioni scoprendone le molteplici applicazioni.
Un duplice appuntamento nell’arco di pochi giorni che mette in luce la determinazione, l’intuito e la passione di Laminam nella diffusione delle proprie superfici ceramiche intraprendendo strade mai percorse prima, mantenendo inalterata l’alta qualità progettuale e la logica di sostenibilità che contraddistinguono il marchio italiano.
Laminam S.p.A.
Specialista nella produzione di lastre ceramiche di grande formato e minimo spessore per l’architettura e l’arredo, è la prima azienda ad avere industrializzato il processo manifatturiero. Laminam, nata nel 2001 da un’intuizione dell’Ing. Franco Stefani che ha pensato a questo prodotto innovativo brevettandone la tecnologia e immaginandone le applicazioni, produce le proprie superfici ceramiche avvalendosi di impianti all’avanguardia realizzati dal gruppo System di cui fa parte. Lo stabilimento principale è in Italia, a Fiorano Modenese, al quale si sono aggiunti due nuovi siti produttivi che triplicheranno la capacità produttiva: il primo a Borgotaro (PR) interamente dedicato alle lastre nel formato 1620x3240mm e il secondo in Russia nel Parco Industriale Vorsino, poco distante da Mosca, riservato esclusivamente alle lastre 1000x3000mm.
Con un fatturato consolidato di circa 68 milioni nel 2016 e un trend di crescita del 30%, l’azienda esporta i suoi prodotti in Europa e Nord America, Paesi del Golfo, Russia ed Estremo Oriente e vanta una distribuzione nei 5 continenti. Laminam ha collezionato un ricco portfolio di realizzazioni in tutto il mondo e ha in attivo importanti partnership internazionali tra cui spicca in particolare quella con il colosso giapponese Toto Ltd, grazie al quale Laminam è in grado di offrire al mercato anche l’innovativo trattamento fotocatalitico Hydrotect® che dona alle lastre ceramiche proprietà di purificazione dell’aria e autopulenti.

Ufficio stampa Laminam

 

Ribbon Cutting - Selmi - Stefani - Artamonov - Akhmetov_ridotta

 

 

 

 

 

 

Exteriors - Laminam Production Site Russia Interiors_ridotta - Laminam Production Site Russia

Back