( ! ) Warning: include_once(C:\wamp\www/wp-content/themes/ceramiche-smart/intpage-menu-.php): failed to open stream: No such file or directory in C:\wamp\www\wp-content\themes\ceramiche-smart-child\single.php on line 8
Call Stack
#TimeMemoryFunctionLocation
10.0000139232{main}( )..\index.php:0
20.0000141288require( 'C:\wamp\www\wp-blog-header.php' )..\index.php:17
31.468428438920require_once( 'C:\wamp\www\wp-includes\template-loader.php' )..\wp-blog-header.php:16
41.484028475024include( 'C:\wamp\www\wp-content\themes\ceramiche-smart-child\single.php' )..\template-loader.php:74

( ! ) Warning: include_once(): Failed opening 'C:\wamp\www/wp-content/themes/ceramiche-smart/intpage-menu-.php' for inclusion (include_path='.;C:\php\pear') in C:\wamp\www\wp-content\themes\ceramiche-smart-child\single.php on line 8
Call Stack
#TimeMemoryFunctionLocation
10.0000139232{main}( )..\index.php:0
20.0000141288require( 'C:\wamp\www\wp-blog-header.php' )..\index.php:17
31.468428438920require_once( 'C:\wamp\www\wp-includes\template-loader.php' )..\wp-blog-header.php:16
41.484028475024include( 'C:\wamp\www\wp-content\themes\ceramiche-smart-child\single.php' )..\template-loader.php:74

Maggiorate, ma di spessore

Spessorati_0001

Che la ceramica per architettura italiana sia di elevato spessore è dato globalmente acquisito e riconosciuto. È però su un altro tipo di spessore che vorremmo richiamare l’attenzione, quello che fisicamente caratterizza un recente filone della ricerca e dello sviluppo della nostra produzione nazionale, attraverso la proposta di una nuova generazione di lastre ceramiche in gres porcellanato, accomunate dal consistente spessore dei singoli elementi. Una particolarità capace di qualificare questi prodotti in termini di resistenza alle sollecitazioni meccaniche, all’uso intensivo e ai carichi gravosi principalmente per le applicazioni in esterno, in ambito civile, residenziale, industriale, così come per le piscine, i giardini e l’arredo urbano. Il tutto unito alle qualità estetiche, alle infinite declinazioni formali e non ultimo alle elevate prestazioni certificate, cui ci hanno abituato i prodotti in gres porcellanato per architettura.

L’offerta comprende una vasta e articolata gamma di lastre in gres porcellanato a tutta massa nei formati quadrati (dal classico 30×30 fino al 90×90 e più), rettangolari (60×120, 40×80 ecc.) e in listoni (30×120), prodotte con spessori che, a secondo delle tipologie, possono variare dai 14 fino ai 20 millimetri. Dimensione quest’ultima che va rapidamente diffondendosi nella proposta dei più importanti produttori, rappresentando una vera e propria tendenza. La maggior parte delle lastre viene ottenuta per pressatura degli inerti in monostrato, ma sono presenti anche prodotti da 20 millimetri realizzati accoppiando una lastra nobile in gres porcellanato a un supporto di materiale ceramico, mediante interposizione di speciali adesivi composti da resine termoindurenti in grado di realizzare un elemento fisicamente e meccanicamente perfettamente monolitico.

Inalterabilità nel tempo sia fisica che cromatica, impermeabilità, ingelività, resistenza agli sbalzi termici, facilità di pulizia, resistenza alle macchie, agli agenti chimici, alle muffe e molto altro, sono proprietà note del gres porcellanato che, nella versione spessorata, vede esaltate le sue già elevatissime caratteristiche meccaniche e di resistenza, con valori medi dei carichi di rottura che giungono a collocarsi mediamente tra i 1000 e i 1300 Kg/mq (ISO 10545-4).

Grazie a queste singolarità e al peso proprio delle singole lastre, la posa in opera può essere effettuata adottando l’intero spettro di possibilità offerte dalla buona pratica, in funzione della specifica applicazione e degli obiettivi compositivi del progettista. Spiccano in questo senso i sistemi a secco, che oltre alla velocità di esecuzione consentono anche reversibilità e possibilità di recupero dei singoli elementi ceramici. Tra queste la posa diretta di percorsi o aree lastricate su terreni a prato mediante interposizione di uno strato in ghiaia, la posa su sabbia o su ghiaietto a vista, la posa sopraelevata mediante l’interposizione di supporti in materiale plastico, regolabili in altezza e inclinazione, molto apprezzata nella realizzazione di pavimentazioni per terrazzi, coperture praticabili o per celare reti impiantistiche e canalizzazioni facilmente ispezionabili in aree all’aperto. Si fa invece ricorso alla tradizionale posa a colla, mediante specifici adesivi per esterni (consigliata l’applicazione di questi ultimi sia sul retro della piastrella che sulla superficie da rivestire), per la realizzazione con lastre spessorate di aree e rampe carrabili su solai o massetti opportunamente stratificati e armati secondo le specifiche dei carichi previsti dal progetto architettonico.

L’offerta viene completata da un vasto catalogo di pezzi speciali ed elementi personalizzabili per la soluzione e la realizzazione a regola d’arte dei dettagli costruttivi, quali gradoni, piani, copertine, angolari, raccordi e sgusci, griglie, canaline, fino a veri e propri elementi di arredo per esterni.

Un insieme capace di trasformare lo spessore da una dimensione a un valore.

Spessorati_0002

Back