( ! ) Warning: include_once(C:\wamp\www/wp-content/themes/ceramiche-smart/intpage-menu-.php): failed to open stream: No such file or directory in C:\wamp\www\wp-content\themes\ceramiche-smart-child\single.php on line 8
Call Stack
#TimeMemoryFunctionLocation
10.0000139200{main}( )..\index.php:0
20.0000141256require( 'C:\wamp\www\wp-blog-header.php' )..\index.php:17
36.139328459784require_once( 'C:\wamp\www\wp-includes\template-loader.php' )..\wp-blog-header.php:16
46.201728495384include( 'C:\wamp\www\wp-content\themes\ceramiche-smart-child\single.php' )..\template-loader.php:74

( ! ) Warning: include_once(): Failed opening 'C:\wamp\www/wp-content/themes/ceramiche-smart/intpage-menu-.php' for inclusion (include_path='.;C:\php\pear') in C:\wamp\www\wp-content\themes\ceramiche-smart-child\single.php on line 8
Call Stack
#TimeMemoryFunctionLocation
10.0000139200{main}( )..\index.php:0
20.0000141256require( 'C:\wamp\www\wp-blog-header.php' )..\index.php:17
36.139328459784require_once( 'C:\wamp\www\wp-includes\template-loader.php' )..\wp-blog-header.php:16
46.201728495384include( 'C:\wamp\www\wp-content\themes\ceramiche-smart-child\single.php' )..\template-loader.php:74

GruppoBea, crescita anche col franchising

Il primo esempio a Pero. Il focus sulle ristrutturazioni residenziali.

di Alessandra Ferretti

Un’azienda che ha fatto dell’accoglienza e dell’offerta a 360 gradi i suoi punti di forza, ma che continua ad innovarsi puntando sulla diversificazione del prodotto e sulla ricerca continua di partner distintivi. Parliamo di GruppoBea, azienda fondata a Milano nel 1973, che si rivolge al mercato delle ristrutturazioni con soluzioni a 360 gradi.
In origine l’azienda commercializzava soltanto ceramiche. Progressivamente l’offerta si è estesa in modo tale da vantare un’offerta a 360 gradi. Si va dall’arredobagno ai camini e alle stufe, alle cucine, alla climatizzazione, all’idrosanitaria, a pavimenti e rivestimenti. Senza dimenticare porte e finestre, termoarredo e materiale tecnico. Nel complesso si contano una quarantina di “negozi nel negozio”.

Claudio_Gatti_GRUPPOBEA

Come racconta Claudio Gatti, direttore generale di GruppoBea, «l’azienda è specializzata nel settore della ristrutturazione: della città e degli appartamenti, rivolgendosi all’utenza finale spesso per tramite di architetti e imprese. Infatti, anche se ufficialmente è per lo più il privato che commissiona il lavoro, sono gli studi di architettura e le PMI che seguono la ristrutturazione in toto degli appartamenti. Lavorando con l’obiettivo primario di conoscere e soddisfare le esigenze del cliente, abbiamo fatto nostro un concetto di “accoglienza” alternativo a quello per cui è il cliente che si reca a scegliere il capitolato».

CER

La ceramica occupa ancora una parte importante dell’azienda, registrando una quota del fatturato pari al 45% su un giro d’affari complessivo che nel 2016 si è attestato sui 16 milioni di euro (+13% rispetto al 2015). «Il fatto di avere la sede a Milano e di lavorare principalmente in questa città, che da sempre fa tendenza e che percepisce i cambiamenti – sottolinea ancora il direttore generale –, ci permette di essere un passo avanti e di declinare i trend in soluzioni ideali per la clientela. In generale le tendenze di oggi si traducono in ceramiche effetto marmo e/o effetto parquet, cementi e resine. Per quanto riguarda in particolare la ceramica, possiamo affermare senza ombra di dubbio che le preferenze si dirigono verso il formato grande. L’azienda per filosofia segue gli orientamenti del mercato e oggi il mercato chiede questo. Tanto che al formato grande della ceramica abbiamo dedicato un’area specifica. Andiamo dai formati 1,20×1,20 a quelli di 3,20×1,60, a 3,60×3,60. Ovviamente nella rosa di proposte non possono mancare i “classici” 60×60 e 80×80».

PAV3

Con una sessantina di addetti, di cui 20 dedicati alla vendita, GruppoBea prevede di consolidarsi e di crescere ulteriormente nel prossimo futuro. «Nel 2017 gli analisti prevedono una tendenza alla flessione o al massimo un consolidamento», puntualizza Gatti. «Il nostro obiettivo, dunque, per quest’anno è quello di un consolidamento o di un leggero aumento. Per il 2018, invece, intendiamo conquistare un aumento consistente di fatturato».
La sede di Milano vanta un complesso di 10mila mq coperti, di cui 4mila di showroom e 6mila di magazzino.

showroom_gruppobea
A Pero, al confine col capoluogo lombardo, si trova invece da dieci anni a questa parte il primo punto franchising di GruppoBea, che conta 5mila mq di showroom in costante aggiornamento con più di duecento marchi e un magazzino annesso, SOA casa. «Anche a Pero – racconta Gatti – abbiamo voluto offrire al pubblico una vasta gamma di prodotti e articoli, selezionando quelli esteticamente più attrattivi, innovativi, pratici, di design e con il miglior rapporto qualità/prezzo. Questa offerta, sempre abbinata all’esperienza dei nostri consulenti, ci permette di ritagliare la giusta proposta per ogni cliente ad hoc. Anche qui offriamo ceramiche per pavimenti e rivestimenti, marmi e mosaici, parquet, termoarredo, idrosanitaria, arredobagno, wellness, porte, serramenti, cucine e clima. E anche in questo caso ci sentiamo di affermare che l’offerta è in grado di esprimere, se non addirittura anticipare, le tendenze del momento».

PAV9

Contando GruppoBea circa tra le 40mila e le 50mila referenze, i magazzini, seppur molto forniti e ben assortiti, non riescono a contenerle tutte. «Ma così come la consulenza personalizzata e l’assistenza pre e post vendita, anche la celerità delle consegne tramite nostro corriere di fiducia è un punto di forza dell’azienda», aggiunge Gatti. «Il tempo massimo di consegna va dai 3 ai 5 giorni, salvo deficit di disponibilità da parte dei produttori».

showroom2_gruppobea

E il futuro? «Ci consideriamo in continua evoluzione – risponde ancora Gatti – e alla ricerca di partner che facciano la differenza e che ci aiutino ad ampliare la rosa dei brand migliori da offrire, pur rimanendo nel nostro settore, quello delle ristrutturazioni. Ad oggi questo settore continua a crescere bene e come tale non teme andamenti altalenanti come quello del nuovo».

Intanto, l’azienda si sta preparando per l’evento di presentazione programmato per fine di giugno della sua nuova area cucina, di oltre 400 mq di esposizione, alla presenza di studi di architettura e imprese fidelizzate.

 

Alcuni dei marchi in vendita presso GruppoBea

Ascot
Bardelli
Casalgrande Padana
Cerasarda
Cercom
Cesi
Faenza
Fap
Florim
Francesco De Maio
Galassia
Globo
Ideal Standard
Imola
Lea
Leonardo
Mirage
Panaria
Rondine
Sant’Agostino
Serenissima
Sichenia
Simas
Tonalite
Vogue

Back