( ! ) Warning: include_once(C:\wamp\www/wp-content/themes/ceramiche-smart/intpage-menu-.php): failed to open stream: No such file or directory in C:\wamp\www\wp-content\themes\ceramiche-smart-child\single.php on line 8
Call Stack
#TimeMemoryFunctionLocation
10.0000139200{main}( )..\index.php:0
20.0000141256require( 'C:\wamp\www\wp-blog-header.php' )..\index.php:17
31.281028465216require_once( 'C:\wamp\www\wp-includes\template-loader.php' )..\wp-blog-header.php:16
41.296728500968include( 'C:\wamp\www\wp-content\themes\ceramiche-smart-child\single.php' )..\template-loader.php:74

( ! ) Warning: include_once(): Failed opening 'C:\wamp\www/wp-content/themes/ceramiche-smart/intpage-menu-.php' for inclusion (include_path='.;C:\php\pear') in C:\wamp\www\wp-content\themes\ceramiche-smart-child\single.php on line 8
Call Stack
#TimeMemoryFunctionLocation
10.0000139200{main}( )..\index.php:0
20.0000141256require( 'C:\wamp\www\wp-blog-header.php' )..\index.php:17
31.281028465216require_once( 'C:\wamp\www\wp-includes\template-loader.php' )..\wp-blog-header.php:16
41.296728500968include( 'C:\wamp\www\wp-content\themes\ceramiche-smart-child\single.php' )..\template-loader.php:74

Coverings 2014 – Ceramics of Italy “gioca” a Las Vegas

A celebrazione delle sue “nozze d’argento”, Coverings — la più grande esposizione internazionale dell’industria ceramica del Nord America — guarda alla capitale mondiale dell’intrattenimento per quattro giornate di piastrelle, pietre e luci scintillanti. Da oggi, 29 aprile, al 2 maggio 2014, il Las Vegas Convention Center sarà il massimo terreno d’incontro per professionisti del settore, architetti e designer, e Ceramics of Italy è lieta di essere ancora una volta il punto di riferimento per l’ispirazione di design e l’ospitalità della fiera. Ubicata nel cuore del padiglione italiano, Piazza Ceramica di Ceramics of Italy (piano terra, stand L9057) — progettata da e+i studio ed organizzata da Confindustria Ceramica, l’associazione italiana delle aziende produttrici di piastrelle in ceramica, con il sostengo dall’Agenzia per la promozione all’estero e l’internazionalizzazione delle imprese italiane — presenterà un ampio spazio d’incontro, una scalinata tipo piazza e un team culinario italiano specializzato al famoso caffè e al bar. Includerà anche un banco per le informazioni in cui i rappresentanti di Ceramics of Italy distribuiranno informazioni sull’industria ceramica italiana, che fungerà da punto focale per i 100 marchi italiani in esposizione.

Piazza Ceramica e il padiglione italiano

Progettato da e+i studio, innovativo studio di architettura e design con sede a New York, il vincitore del premio Piazza Ceramica tornerà a Coverings con un esempio di design italiano contemporaneo, contaminato dallo stile della Sin City. Trasformando i suoi 280 metri quadrati in una piazza colorata, invitante e dinamica, lo spazio espositivo metterà in mostra un’ampia varietà di prodotti dei principali produttori italiani, tra cui: Atlas Concorde, Ceramiche Caesar, Emilceramica, Floor Gres, Lea Ceramiche e Marazzi. Le piastrelle, posate su un sistema di pavimentazione sopraelevata, sono tagliate a idrogetto da Stratos per creare un design dal profilo topografico arcuato. Naturalmente l’installazione e la manutenzione dello spazio sono possibili grazie alla malta per fughe, all’angolare e ai prodotti per la pulizia offerti da Mapei, Profilpas e Fila Chemicals.

La piazza è un luogo ideale per prendersi una pausa dai frenetici corridoi della fiera. I due lati dello spazio espositivo innalzano essenzialmente gli angoli per creare delle sponde a sbalzo rivestite in piastrelle che pongono in risalto il caffè più famoso, il bar e il desk informazioni; le sedute a gradini soprastanti offrono un luogo in cui gustarsi caffè e pasticcini a colazione, cucina italiana autentica a pranzo e un aperitivo nel pomeriggio, il tutto preparato dal collaudato team culinario italiano del padiglione: Carlo Donadoni e Graziano Sbroggio di Spuntino Catering di Miami. Inoltre le due colonne che fiancheggiano la piazza presenteranno una magnifica fotografia dei progetti vincitori del Ceramics of Italy Tile Competition 2014, nelle categorie commerciale/ospitalità, istituzionale e residenziale — una dose d’ispirazione di design disponibile ad ogni ora del giorno!

A chi è in cerca di materiali da costruzione innovativi, eco-consapevoli e d’avanguardia, gli oltre 100 spazi espositivi dei membri di Ceramics of Italy metteranno in mostra al padiglione italiano gli ultimi concetti di design e le innovazioni tecnologiche di piastrelle e adesivi. In termini di tendenze decorative, saranno la grafica audace, i modelli patchwork, le superfici tridimensionali e le piastrelle ispirate a pietre antiche, legno rustico e materiali industriali a prevalere in tutto il padiglione. Oltre ai pavimenti in ceramica per interni, riscuoteranno grande successo anche le piastrelle progettate per rivestimenti esterni e i sistemi di facile posa per ristrutturazioni e architettura del paesaggio. L’ubicazione e le informazioni di contatto di tutti gli espositori possono essere facilmente reperite utilizzando la nuova App di Ceramics of Italy, scaricabile da Apple iTunes e Google Play store per dispositivi mobili e tablet.

I visitatori che esploreranno i corridoi del padiglione italiano s’imbatteranno anche nella prima manifestazione della nuova iniziativa “We Care” di Ceramics of Italy, che comincia con una parete geometrica d’avanguardia che presenta la dichiarazione d’intenti dell’industria ceramica italiana. La parete manifesto interattivo presenterà una stupenda composizione tipografica della mission di Ceramics of Italy, progettata dallo studio di progettazione grafica con sede a Brooklyn, Maiarelli Studio, da un lato e, dall’altro, Ceramics of Italy inviterà i partecipanti a dire al mondo ciò che per loro è importante, scrivendo sulla parete e condividendo le loro parole sui social media, taggando @CeramicsOfItaly, #WeCare and #Coverings2014.

Annunci e premi

Per la 25a edizione di Coverings, Ceramics of Italy terrà due conferenze stampa nella Sala S224. Martedì 29 aprile alle ore 15:00, Ceramics of Italy terrà una conferenza stampa congiunta con CTDA per annunciare il nuovo programma innovativo denominato Good Phytosanitary Practices. Il giorno successivo, mercoledì 30 aprile alle ore 16:00, Ceramics of Italy terrà la sua Conferenza Stampa Internazionale annuale, in cui i rappresentanti dell’associazione discuteranno dello stato del settore ed esporranno le ultime tendenze per le piastrelle in ceramica sul mercato nord americano. Annunceranno anche i vincitori della Ceramics of Italy Tile Competition 2014, ove i vincitori, architetti e designer, di ciascuna categoria presenteranno i loro progetti e verranno inoltre riconosciuti i principali contractor e distributori di piastrelle. Successivamente Ceramics of Italy offrirà il suo Aperitivo Italiano annuale a The Bank Nightclub al Bellagio Hotel e rivelerà il vincitore dell’ambìto Confindustria Ceramica North American Distributor Award 2014, per celebrare lo stretto legame tra i produttori italiani di piastrelle e i loro stimati partner nord americani.

Installation Design Showcase

A dimostrazione del rapporto simbiotico tra bei prodotti, design fantasioso e installazione professionale, Ceramics of Italy parteciperà all’attrazione live annuale della fiera: la Installation Design Showcase. Nel corso delle quattro giornate, un team di contractor a cinque stelle di Artcraft Granite, Marble, and Tile costruirà da zero un bagno sostenibile e accessibile allo stand 16097B. Progettata da Daniel Huard dell’US Green Building Council Nevada Chapter, la vignetta mostrerà numerose piastrelle italiane di aziende come  Ceramiche Caesar, Fioranese, Imola Ceramica, Lea Ceramiche e Sicis che non solo sono sostenibili, ma sono anche adatte a uno spazio progettato universalmente e conforme alle norme ADA. Alcune delle innovazioni che i visitatori possono aspettarsi di vedere includono: l’installazione di piastrelle di porcellana in formato grande (3m x 1m) e sottile (3,5mm), che verranno tagliate anche per rivestire un lavabo realizzato su misura; il taglio delle piastrelle per realizzare una serie di “onde” in un modello gradiente sul pavimento; e l’installazione di mosaici su una superficie ricurva.

A&D VIP Tour

Partendo da un’iniziativa di successo lanciata lo scorso anno, Ceramics of Italy ospiterà uno speciale A&D VIP Tour durante Coverings, in cui architetti e designer parteciperanno a un vero pranzo italiano, riceveranno la A&D Goodie Bag e visiteranno con un tour guidato il padiglione italiano. Chi è interessato può iscriversi su bit.ly/coveringsvip

Back